IC ARSIERO

Scuola Primaria “Innocente Stella” di Arsiero

VIALE ROMA, 33,
36011 ARSIERO VI


Cod. Meccanografico: VIEE85201T

Telefono: 0445740328
Email: VIIC85200Q@istruzione.it

Distanza dalla Sede di Arsiero Km.0. Altitudine m.356.

Storia

Alla fine dell’ottocento le scuole elementari avevano sede in centro ad Arsiero e nelle frazioni di Castana, Val di Ferro e Riofreddo, come emerge dalle diverse Delibere comunali di allora. Si parla anche di scuola maschile e di scuola femminile, ma solo ad Arsiero centro. Nel 1876, con delibera comunale del 17 settembre, si istituisce una nuova scuola ad Arsiero. Un dato statistico importante del 31/10/1887: nell’anno 1886 gli alunni ad Arsiero erano 101 e le alunne 89, su un totale di 3500 abitanti, così distribuiti: centro 1717, Val di Ferro 303, Castana 721, Riofreddo 759. Nell’ultimo quarto del secolo XIX ad Arsiero però non c’erano soltanto le scuole elementari. Infatti nel 1879 viene istituita una scuola serale e festiva. Fino alla seconda metà del 1800 in Arsiero esistevano soltanto la prima e la seconda classe elementare. Gli analfabeti erano numerosi. Per decenni si ha notizia che il cappellano fungeva anche da maestro, essendo diplomato. Nel 1876 il Comune era fornito delle seguenti scuole pubbliche: scuola maschile inferiore di tre classi al centro, scuola femminile inferiore di tre classi al centro, scuola mista di tre classi inferiori nella contrada di Peralto per la frazione di Riofreddo, scuola mista di tre classi inferiori nella frazione di Castana, scuola sociale di tre classi inferiori maschili e femminili a Laghi per la quale il comune contribuiva per gli alunni della Val di Ferro. Alla fine del primo decennio del 1900 s’impone il problema dell’insufficienza di aule scolastiche. Con vari provvedimenti comunali si giunge a costruire l’attuale sede in Piazza F. Rossi, nel 1911, ai lati del Municipio. Negli anni venti funzionano corsi integrativi dopo le elementari, trasformati nel ’30 in “Corso Secondario biennale di avviamento al lavoro agricolo e femminile”. Successivamente la guerra fece sentire i suoi effetti negativi anche in campo scolastico. Nel ’43 vengono requisite 14 aule scolastiche per i bisogni del Ministero degli Interni e per le scuole si ritorna ad utilizzare dei locali di fortuna. Dopo la guerra si ritorna alla sede in Piazza F. Rossi e negli anni sessanta nasce ad Arsiero anche la Scuola Media che è utilizzata anche dagli studenti dei comuni di Velo d’Astico, Posina, Tonezza, Laghi. 

Le scuole elementari sono state trasferite nella nuova sede,  presso le attuali Scuole Medie.

Dal libro di Angelo Busato “Arsiero-Panorama storico”

 

Intitolazione: Don Innocente Stella di Francesco

Don Innocente Stella di Francesco, di Arsiero, fu parroco di Mossano e nel 1907 venne eletto quale Arciprete di Velo d’Astico. Aveva 40 anni. All’inizio del suo ministero nel 1909 aprì l’asilo infantile, con le Suore della Sacra famiglia di Castelletto sul Garda. Ma fu la Grande Guerra del ’15-’18 che segnò la sua vita pastorale. Vide e condivise le sofferenze di tutta la popolazione. Ritiratosi ad Arsiero, vi morì nel 1937, dove fu sepolto.

Dal volume “Velo d’Astico. Una storia”

 

I Nostri servizi:
Dove siamo: