IC ARSIERO

Google Apps for Education

download

L’Istituto utilizza da vari anni la piattaforma GSUITE for education ed è stata scelta fra le molte sul mercato perchè gratuita e fra le più affidabili.La scuola utilizzerà l’account soprattutto per inviare avvisi, per collegarsi in videoconferenze tramite MEET e per invitare l’alunno a svolgere compiti o studiare tramite l’app CLASSROOM. L’amministratore della Piattaforma è l’Animatore Digitale ins. Vilma Dal Zotto Informazioni sull’utilizzo dei dati sensibili e sulla privacy https://edu.google.com/intl/it_it/why-google/privacy-security/   Presentazione di G Suite for Education per i tutori .

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Disattivazione della piattaforma GSUITE  @scuola-arsiero.it – Come salvare i file

Informazioni sulle procedure di fine anno – Piattaforma Gsuite for education @scuola@arsiero.it:

Se siete un insegnante o un alunno che si trasferisce in un’altra scuola e volete scaricare i vostri lavori per averne una copia e portarli con voi, vi consiglio di farlo prima dell’inizio del prossimo anno scolastico.

La disattivazione del vostro account avverrà infatti all’inizio del prossimo anno scolastico. Per scaricare i file, presenti in DRIVE, EMAIL, CLASSROOM….come già saprete, si può procedere ad uno ad uno o per cartelle, scegliendo quelli che vi interessano.

Se invece volete farlo in modo massivo ecco un video che spiega come fare.

Amministratore della Piattaforma G.Suite For education 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________   

Regolamento Didattica a distanza

Per l’utilizzo della Piattaforma Google for education dell’Istituto di ARSIERO

Presentazione di G Suite for Education per i tutori Download

Strumenti e applicazioni di G Suite for Education

Tanti sono gli strumenti, le applicazioni e i servizi ideati da Google per la scuola. Ecco qui di seguito i principali con una breve spiegazione di cosa sono e link a materiali e contenuti utili per approfondirli.

Google Classroom

Google Classroom è lo strumento che permette di creare classi virtuali in cui interagire con studenti o con docenti ed è perfettamente integrato con tutte le altre applicazioni della G Suite for Education. Permette di creare e gestire compiti anche a distanza e agevola la comunicazione e la collaborazione tra insegnanti – studenti e studenti – studenti e insegnanti – insegnanti (sia all’interno della scuola che fuori).

Vuoi una spiegazione semplice e veloce di cos’è Google Classroom? Guarda questa videopillola.

Se vuoi approfondire come usare Google Classroom nella didattica puoi guardare la videoregistrazione del webinar dedicato cliccando qui.

Google Meet

Google Meet è il servizio per le videolezioni e riunioni che permette di comunicare in tempo reale con studenti, docenti, genitori. Ogni riunione ammette al massimo 100 partecipanti. Nella versione Enterprise consente di gestire videochiamate con fino a 250 persone connesse contemporaneamente, streaming live con fino a 100.000 utenti e di registrare gli incontri che avvengono in video, per rivederli anche in differita, salvandoli nel proprio Google Drive scolastico. Include strumenti per l’accessibilità, come i sottotitoli automatici.

Scopri di più su G Suite Enterprise for Education cliccando qui.

Guarda queste pillole video per scoprire come:

Se vuoi approfondire e scoprire idee su come usare Meet nella didattica a distanza con esempi pratici di lezione clicca qui.

Google Moduli

Google Moduli consente di creare, modificare, condividere un test, un quiz, una verifica, un questionario anche molto avanzati e interattivi. Permette poi di esportare le risposte in un foglio di calcolo, elaborare grafici con le risposte ottenute e di incorporare feedback in base alla risposta fornita.

Un webinar dedicato a Google Moduli può aiutarti a chiarirti le idee su come creare verifiche e accertare le competenze, anche a distanza. Clicca qui per guardare la videoregistrazione.

Cerchi altre idee su come usare Meet, Classroom e Moduli per la didattica? Guarda questo webinar con tanti spunti e idee cliccando qui.

Google Drive

Possiamo vedere Google Drive come un grande raccoglitore: qui dentro viene salvato tutto ciò che un utente crea con gli strumenti della G Suite, ma anche i documenti o le cartelle create da altri e poi condivise con l’utente. Consente quindi di archiviare, trasferire e condividere file. Attenzione, solo in G Suite for Education, lo spazio di archiviazione su Drive è illimitato.

Google Documenti, Fogli e Presentazioni

Google Documenti consente di creare, modificare, condividere un documento di testo su cui poi poter collaborare con altri utenti anche a distanza. Google Fogli consente di creare, modificare, condividere fogli di calcolo su cui poi poter collaborare con altri utenti anche a distanza. Infine, Google Presentazioni: consente di creare, modificare, condividere presentazioni su cui poi poter collaborare con altri utenti anche a distanza.

Google Sites

Google Sites consente di creare, modificare, condividere siti web sicuri senza competenze particolari su tecnologia e programmazione anche in collaborazione con altri utenti.

Vuoi un’idea su come usare Google Sites in classe? Guarda questo webinar dedicato a come creare challenge pack con questo strumento.

Gmail

Gmail è il servizio di e-mail (di gran lunga) più utilizzato al mondo, semplicissimo, organizzato, sincronizzabile con le altre app di G Suite. Permette anche di sincronizzare la posta in tutti i dispositivi in cui viene effettuato l’accesso con il proprio account.

Google Calendar

Google Calendar un servizio per la gestione dei calendari personali, della scuola e di gruppi di lavoro (classi, dipartimenti, …) che permette di visualizzare e organizzare impegni e scadenze, programmare riunioni e incontri, vedere le informazioni sulla disponibilità degli altri utenti, ma anche prenotare aule e risorse (laboratorio, set di robotica, carrello computer,…).